Riflessioni di una mamma di cuore dopo aver letto “Nato da un aquilone bianco”

Un libro colmo di emozioni, così lo definirei “Nato da un aquilone bianco” di Rosangela Percoco.  Quelle di una mamma che ogni giorno affronta paure, inventa stratagemmi, si improvvisa dottoressa, psicologa, logopedista, deve rispondere ai 1000 perché di suo figlio nato dal suo cuore e non dalla sua pancia. Sono 9 anni che io sto vivendo questa fantastica esperienza con mia figlia ed ho ritrovato in questo libro molti stati d’animo che ho vissuto in questi anni. I nostri figli arrivano fra la nostre braccia già con il loro zainetto carico di emozioni, esperienze più o meno belle e soprattutto difficili, storie, sogni e speranze ; è solo con gli anni che impariamo a non sostituirci a loro nel portarlo. E per farlo, ogni mamma si avvale di tanto Amore , pazienza e perché no, come scrive l’autrice, di un pizzico di follia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...